Body positivity: intervista a Martina Pagani

La sezione Interviste da oggi si arricchisce con il contributo di Martina Pagani, nota influencer e ambasciatrice del movimento Body Positivity.

Che ne dite, vi va di conoscerla meglio?

Body positivity: intervista a Martina Pagani.

G. Parlami di te: chi sei e da dove vieni?

M. Sono una influencer e content creator dal 2012, vengo da Brescia più precisamente da Palazzolo sull’Oglio.

G. Sei ambasciatrice del body positivity, ti va di parlarne?

M. Sostengo il body positivity da quando ho fatto Miss Italia curvy e ho realizzato proprio in quel periodo che non serve sentirsi belle in base alla taglia o in base ai capelli e al colore degli occhi. Ognuno di noi è fatto a modo suo e bisogna imparare ad amarsi nonostante alla gente non si piace o se abbiamo qualche difetto fisico.

G. Come reagisci alle critiche sui social network?

M. Le prendo come critiche costruttive, non reagisco male alle critiche anche se a volte mi domando perchè debbano offendere in modo gratuito senza alcun scopo.

G. Vorrei conoscerti meglio: mi dici 3 qualità che ti contraddistinguono?

M. Positività, lealtà e determinazione.

G. Ora 3 difetti.

M. Sono forse troppo permalosa, troppo gelosa dei miei averi ed oggetti e forse, mi fido troppo della gente.

G. A quale capo e/o accessorio non rinunceresti mai?

M. Ovviamente ad una bella borsa o ad un bel gioiello! Sono mix perfetti per dare un tocco in più!

G. Hai mai pensato di scrivere il libro?

M. Mi piacerebbe molto a dire la verità, ci stavo pensando giusto qualche giorno fa, mi è stato proposto… vediamo…

G. Influencer, Youtuber e Content Creator. In quale ruolo ti senti di più a tuo agio?

M. Mi sento molto a mio agio dove devo parlare, mi piace stare sotto i riflettori, da sempre, forse per questo che ho aperto un canale YouTube. Mi piace molto parlare e mi sento libera quando lo faccio. 

G. Ultimo libro che hai letto?

M. La sottile arte di fare quello che c°°°o ti pare! Di Mark Manson, molto bello, consiglio!

G. Qual è il tuo sogno nel cassetto?

M. Ovviamente, il reality show.


Spero vi sia piaciuta l’intervista a Martina Pagani e grazie per la disponibilità e per l’utilizzo delle immagini. Potete seguirla su Instagram come @martinapagani e sul blog martinapagani.com

Benvenuti sul mio blog

Se sei un espatriato, italiano o no, curioso di sapere come si vive negli Stati Uniti o in cerca di consigli utili, sei nel posto giusto.

Restiamo in contatto

La mia pagina Facebook

Archivi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.