Spesa di stagione: frutta e verdura di Febbraio

Comprare la frutta e la verdura nel periodo di massima produzione permette di risparmiare, di gustarne tutto il sapore ed assimilarne le vitamine, i sali minerali e tutte le proprietà.

Qui sotto troverai l’elenco completo della frutta e verdura di Febbraio.

Frutta:

  • Arancia
  • Clementina
  • Kiwi
  • Limone
  • Mandarino
  • Pera
  • Pompelmo

Verdura: 

  • Bietola da costa
  • Broccoli
  • Carciofi
  • Cardi
  • Carote
  • Cavolfiore bianco – giallo – viola
  • CAavolini di Bruxelles
  • Cavolo cappuccio rosso
  • Cavolo nero
  • Cavolo riccio (kale)
  • Cavolo romano (broccolo romanesco)
  • Cicoria
  • Cime di rapa
  • Finocchio
  • Invidia belga
  • Patate
  • Porri
  • Puntarelle
  • Radicchio
  • Rape rosse
  • Scarola
  • Sedano
  • Spinaci
  • Verza
  • Zucca

Potrebbe interessarti 10 idee per cucinare la zucca al forno.

Vediamo nello specifico alcuni benefici della frutta e verdura di Febbraio:

Le arance sono preziose perché rappresentano dei veri e propri concentrati di vitamina C, utile a rafforzare le difese immunitarie e come antiossidante.

Il pompelmo, che contiene vitamina A, C e B presenta proprietà detox, antiossidanti e anti-colesterolo; inoltre, eserciterebbe una funzione anti-tumorale.

Non tutti sanno che proprio il kiwi è uno dei frutti più ricchi di vitamina C: tra i suoi benefici citiamo l’azione antiossidante e la protezione cardiovascolare.

Il cavolfiore e’ ricco di vitamine, tra cui la vitamina C e quelle del gruppo B, sia di sali minerali (potassio, calcio, fosforo, ferro), questo ortaggio è antiossidante, rafforza le difese dell’organismo e previene l’insorgere del cancro. Oltre al cavolfiore, sono indicati anche i broccoli, cavolo, verza e cavolo romano, grazie alla presenza di vitamine, sali minerali, fibre e sostanze antitumorali.

Noto per le sue proprietà digestive, il carciofo favorisce la diuresi e abbassa i livelli di colesterolo, incrementati dalle tipiche ricette natalizie.

Con piatti a base di finocchi, è possibile agire sul gonfiore addominale, oltre a facilitare la digestione: per tale ragione, molte tisane digestive sono realizzate con questo ortaggio.

(Photo by FOODISM360 on Unsplash).

Benvenuti sul mio blog

Se sei un espatriato, italiano o no, curioso di sapere come si vive negli Stati Uniti o in cerca di consigli utili, sei nel posto giusto.

Restiamo in contatto

La mia pagina Facebook

Archivi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.