Come utilizzare l’aceto bianco per fare il bucato

Cerchi un’alternativa green all’ammorbidente tradizionale? Hai mai provato ad usare l’aceto bianco per fare il bucato?

Come probabilmente saprai, gli ammorbidenti in commercio sono dannosi sotto diversi punti di vista, prima di tutto inquinano. Invece, l’aceto bianco (o vinegar) rappresenta un prodotto miracoloso per il bucato, è economico e puoi usarlo per qualsiasi cosa: dall’ammorbidire al deodorare gli indumenti, fino a togliere le macchie.

Di seguito troverai alcuni suggerimenti di come utilizzare l’aceto bianco per fare il bucato.

  • Mantieni puliti i tuoi capi d’abbigliamento con l’aceto: versa 120 ml di aceto bianco distillato nella lavatrice al posto del normale detersivo che usi di solito. Questo permette di pulire gli indumenti senza usare le sostanze chimiche aggressive presenti in molti prodotti commerciali.
  • Usalo come ammorbidente: tieni a portata di mano 250 ml di aceto, e quando il programma arriva all’ultimo ciclo di risciacquo versalo direttamente nell’elettrodomestico. In questa maniera il prodotto agisce come un semplice ma efficace ammorbidente naturale.
  • Usalo come smacchiatore: diluisci 120 ml di aceto in 4 litri d’acqua e applica la soluzione sulle macchie dei tessuti sporchi, utilizzando un panno pulito o versando il liquido direttamente sull’area da trattare, dopo lava i panni come al solito.
  • Disinfetta i vestiti con una soluzione di aceto: mescola 60 ml di succo di limone, 50 g di borace e 120 ml di aceto. Questa miscela rappresenta un’alternativa delicata all’uso della candeggina nella lavatrice.
  • Usa l’aceto per deodorare gli abiti: se emanano cattivo odore, come il sudore, puoi aggiungere 120 o 240 ml di aceto direttamente nella lavatrice durante il ciclo di risciacquo; in questa maniera elimini gli odori dalle fibre senza che rimanga quello dell’aceto.

Inoltre:

  • Evita che i colori sbiadiscano. Versa 120 ml di aceto bianco nella lavatrice a pieno carico per proteggere le fibre dallo scolorimento. Tale tecnica impedisce anche ai colori scuri come il nero e il blu marino di sbiadire a causa dei ripetuti lavaggi.
  • Pulisci la lavatrice. I residui di sapone possono accumularsi anche all’interno dell’elettrodomestico e trasferirsi poi ai tessuti. Una volta al mese versa 250 ml di aceto nella lavatrice e avvia un ciclo di lavaggio a vuoto; in questa maniera rimuovi ogni traccia di sostanze saponose rimaste nel cestello. (Da WikiHow)

Nei giorni scorsi ho pubblicato un reel su Instagram, ed ho ricevuto diversi commenti di persone che non sapevano come utilizzare l’aceto bianco per fare il bucato, anche per questo motivo ho deciso di inglobare i diversi modi di impiego in un blog post. Ricorda, la rivoluzione si fa con piccoli gesti.

Benvenuti sul mio blog

Se sei un espatriato, italiano o no, curioso di sapere come si vive negli Stati Uniti o in cerca di consigli utili, sei nel posto giusto.

Restiamo in contatto

La mia pagina Facebook

Archivi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.